«Versi inediti», ovvero Fischi per fiaschi. Articolo di Angelo “quixote” Fregnani

Nella recensione al libro “L’Italia agli Italiani”. Versi inediti veri o presunti di Giacomo Leopardi [QUI], il prof. Panella scrive:

«Saranno davvero di Giacomo Leopardi (e scritti nel 1836 poco prima  della morte) i versi riportati nel cuore del saggio ad essi dedicati  da Lorenza Rocco Carbone? Probabilmente non si saprà mai con certezza  in assenza di una documentazione filologicamente corretta e  adeguatamente commisurata all’oggetto che li concerne»

Un nostro lettore, Angelo alias Quixote, ci offre la sua risposta alla domanda, «con certezza filologica», all’indirizzo:

www.fregnani.it/splash/falsi_1.htm

ringraziamo Angelo “quixote” Fregnani.

f.s.

Annunci