Aa.Vv., “I Figli di Beowulf 2010”, a cura di Alberto Henriet

Aa.Vv., I Figli di Beowulf 2010, a cura di Alberto Henriet, Midgard Editrice, 2011. p.178, €16.50

_________________________

di Francesco Sasso

.
In attesa del volume 2011, vi segnalo l’antologia italiana I Figli di Beowulf 2010. Il nuovo fantasy italiano, a cura di Alberto Henriet per Midgard Editrice. Come si può intuire dal titolo, il volume presenta cinque racconti e un romanzo breve fantasy, oltre ad un intervento saggistico sui dispositivi del fantastico di Giuseppe Panella.

Una lettura attenta del volume permette di individuare modelli narrativi intrinseci a gran parte del fantasy più tradizionale. Una letteratura orientata, per modalità di sviluppo, alla sua conservazione. Infatti, a mio parere, i migliori racconti de I Figli di Beowulf 2010 sono proprio quelli che ricalcano i topos del genere, come, per esempio, il racconto d’ambientazione bretone con la presenza del vampiro in Hadding e il draugr di Francesco Brandoli, o l’antieroe vendicativo che combatte contro il Male ne Il viandante d’autunno di Dalmazio Frau o il military fantasy de Elfi guastatori di Maurizio Landini.

Di seguito l’indice del volume:

Introduzione. Beowulf 2010, Waitakere – Alberto Henriet
Narrativa:
Hadding e il draugr – Francesco Brandoli
Jonathon Dark – Alberto Henriet
La corviera – Valentino Sergi
Il viandante d’autunno – Dalmazio Frau
Morte all’ombra del drappellone – Tullio Bologna
Elfi guastatori – Maurizio Landini
Saggistica:
Dispositivi del fantastico. L’horror, il fantasy, la sword & sorcery – Giuseppe Panella

 f.s.

______________________________

[Leggi tutti gli articoli di Francesco Sasso pubblicati su RETROGUARDIA 2.0 ]

Annunci