5 GRANDI INCONTRI CON LA LETTERATURA (Firenze)

Con il patrocinio di Regione Toscana – Provincia di Firenze – Comune di Firenze L’Associazione MULTIMEDIA91 diretta da Alessandra Borsetti Venier
presenta la Rassegna annuale 2012-2013
5 GRANDI INCONTRI CON LA LETTERATURA  

Primo incontro

Presentazione del libro di SILVIO RAMAT Banchi di prova.
Interventi di ENZA BIAGINI docente universitaria, MARIA GRAZIA MARAMOTTI poetessa e scrittrice

Sala Pistelli, Palazzo Medici Riccardi, Via Cavour 1, Firenze
Giovedì 18 ottobre 2012 dalle 17:00 alle 19:00

L’Associazione culturale MultiMedia91 presenta la Rassegna annuale 2012-2013 “5 Grandi Incontri con la Letteratura”, a cura della poetessa e scrittrice fiorentina Maria Grazia Maramotti. Gli incontri si terranno nella Sala Pistelli di Palazzo Medici Riccardi, via Cavour 1 Firenze. Al fine di scandagliare da vicino le principali direttrici di tendenza della letteratura contemporanea nelle sue poliedriche espressioni, poesia, narrativa e saggistica, MultiMedia91 propone questa Rassegna presentando autori ritenuti dalla critica militante di particolare interesse. Dopo l’intervista agli autori da parte della curatrice Maria Grazia Maramotti seguirà l’intervento critico di uno specialista.

La Rassegna si aprirà giovedì 18 ottobre dalle 17.00 alle 19.00 con il primo dei 5 incontri dedicato allo scrittore Silvio Ramat e alla presentazione del suo libro Banchi di prova, Marsilio Editori, cui seguirà l’intervento critico di Enza Biagini, professore ordinario di Teoria della Letteratura all’Università di Firenze. Banchi di prova, un racconto in versi endecasillabi, benché ispirato ai prosimetri trecenteschi, con molta amabilità sembra siglare un nuovo connubio letterario. In un’ottica di sottile ironia vengono rievocati gli anni scolastici dell’autore, dalle elementari all’università, all’approdo a quest’ultima come docente non dimentico di emozioni, conoscenze e insegnamenti. Il libro ha conseguito il primo premio nel concorso letterario “I Murazzi” di Torino, “per una concentrazione di cultura poetica sia in chiave autobiografica sia in chiave storica e civile”, come recita la motivazione.

Il calendario della Rassegna si presenta ricco di eventi:
22 novembre 2012 sarà la volta di Dante Maffia poeta, romanziere e saggista con la presentazione del libro La donna che parlava ai libri, Edilet, specialista Marco Onofrio, direttore editoriale;
21 marzo 2013, Sauro Albisani, poeta e drammaturgo, sarà presente con La Valle delle Visioni, Passigli Editori, specialista Sergio Givone, docente di Estetica presso l’Università di Firenze;
18 aprile 2013, Paolo Ruffilli, poeta e scrittore, con Affari di cuore, Einaudi Editore, specialista Giuseppe Panella, docente di Filosofia presso la Scuola Superiore Normale di Pisa;
23 maggio Giulio Ferroni, ordinario di Letteratura italiana all’Università di Roma “La Sapienza”, con il libro dal titolo provvisorio, Ultimi poeti Giudici e Zanzotto, Il Saggiatore, specialista Simona Costa, professore ordinario di Letteratura italiana contemporanea all’Università degli Studi Roma Tre.

Note biografiche dell’autore
Silvio Ramat (Firenze 1939), dal 1976 è docente di Letteratura italiana contemporanea nella Università di Padova. Dopo una monografia su Montale (Vallecchi 1965), la sua attività di critico (premiata nel 2001 dall’Accademia dei Lincei) si applica a figure e correnti tra le più significative: L’ermetismo (1969), Storia della poesia italiana del Novecento (1976), Protonovecento (1978), e via via numerosi volumi fino a questi anni recenti.  Nel 1959 esordisce come poeta con Le feste di una città, a cui fanno seguito molte altre raccolte, tra le quali
Gli sproni ardenti (Mondadori 1964), Corpo e cosmo (Scheiwiller 1973), In parola (Guanda 1977), L’inverno delle teorie (Mondadori 1980), L’arte del primo sonno (San Marco dei Giustiniani 1984), Orto e nido (Garzanti 1987), Una fonte (Crocetti 1988), Pomerania (Crocetti 1993), Numeri primi (Marsilio 1996), Il gioco e la candela (Crocetti 1997), Per more (Crocetti 2000), Mia madre un secolo (Marsilio 2002).  Nel 2006 riunisce Tutte le poesie 1958-2005 (Interlinea); successivamente pubblica Il canzoniere dell’amico espatriato (viennepierre 2009; nuova edizione accresciuta Nomos 2012), il racconto in versi Banchi di prova (Marsilio 2011) e la miscellanea La buona fede. Memoria e letteratura (Moretti & Vitali 2011).

La rassegna è aperta a tutti e l’ingresso è libero

Info: Associazione culturale MULTIMEDIA91, Firenze, 335 6676218 Ufficio stampa: Katia Moretti, 338 3860047 multimedia91@alice.ithttp://www.multimedia91.it

Annunci