Noi Rebeldía 2015.0.2, “Guevara goguEr”

Oggi (2015) l’esperienza e la sperimentazione di com-posizione collettiva-anonima multimediale (che il soggetto po(i)etico collettivo e anonimo “Noi Rebeldía” intende continuare quale impegno e sfida open source plurale) è quella che si vuole fattivamente coniugare con la voce di un attore, di un pittore, di un compositore musicale e di un video artista. Il soggetto collettivo però, che sarà sempre il titolare del testo com-posto, di volta in volta, verrà accompagnato da una specifica numerazione che ne indicherà la nuova edizione.

La potenza d’uso conflittuale della poesia, della lirica e dell’arte, in genere, non può e non deve deprivarsi dell’impegno e di una presa di posizione critica propria; e non può rimanere prova e sperimentazione di un solo giorno di festa. Dell’impegno comune, il soggetto po(i)etico “Noi Rebeldía” così, dando continuità nei termini precedenti che ne hanno dato l’avvio, si ripropone ancora una volta avanzando un’altra iniziativa a partire da un testo poetico collettivo verbale, costruito ad hoc; questa volta, dove però la testualità verbale è offerta con l’intento di un intreccio organizzativo multimediale. Il testo verbale sarà mescolato e riconfigurato dal taglio ibridante con linguaggi non verbali.
Il testo poetico collettivo che viene proposto come incipit (già definito) porta il titolo di “Guevara goguEr”. “Guevara goguEr” è un testo poetico collettivo che consta di tredici lasse, ognuna di quattro (4) versi; e tre poeti sono i suoi autori. Ognuno, individuato e condiviso il nucleo tematico scelto, ha contribuito con quattro lasse individuali. Il montaggio ultimo, a sua volta, è stato il risultato di una regia condivisa e in progres. La costruzione della tredicesima lassa invece (ferma rimanendo la regia condivisa) è il risultato di un’azione scritturale partecipata e attualizzata in itinere.
Per l’intreccio e il montaggio multimediale, ferma rimanendo la libertà stilistica di ciascun aderente e partecipante, ciascuno deve rispettare le regole previste e che accompagnano il progetto originario.

Annunci