Redazione (2020-)

REDAZIONE

Francesco Sasso (coordinatore), nato ad Alberobello (Bari) nel 1974. Si è laureato in Lettere con lode all’Università di Bari “Aldo Moro” con una tesi su Guido Morselli, insegna a Milano, scrive liriche, racconti e saggi letterari.

Si è occupato in particolare della narrativa di Guido Morselli e Gesualdo Bufalino. Altri interessi di ricerca riguardano anche la poesia contemporanea, la teoria della letteratura, il romanzo fantastico e comico, la metrica italiana.

Suoi interventi critici sono apparsi in rete (Musicaos.itRetroguardia, La poesia e lo spirito, ecc) e su alcune riviste di letteratura (Tabula rasaNarrazioni, ecc).

Socio fondatore dell’associazione culturale e membro del comitato di lettura di vibrisselibri, redattore de “La poesia e lo spirito” dal 2007.

Dal 2012 collabora con la rivista Narrazioni (editore Ledi­zioni)

Pubblicazioni:

– Insieme a Luciano Pagano ha ideato e curato il testo poetico collettivo “Canto Blues alla Deriva“, concepito e diffuso su Musicaos.it e poi pubblicato su cartaceo nel giugno del 2006 per la Besa editrice.

– Francesco Sasso, Arcani inni, in “Tabula Rasa” n.5, autunno/inverno 2006, Besa editrice (pp.212-213)

– Un suo racconto Il custode è incluso in C’era (quasi) una volta, raccolta di fiabe (o quasi-fiabe) uscita per la Senzapatria Editore nel 2011, nasce da un’idea di Marino Magliani.

– Noi Rebeldìa 2010We are winning winga cura di Antonino Contiliano, Introduzione di Francesca Medaglia Postfazione di Marta Barbaro, Edizioni CFR – 2012 – pp. 88 € 10,00 (collettivo: Franca Alaimo, Giuseppe Aricò, Gherib Asma, Nadia Cavalera, Massimiliano Chiamenti, Antonella Ciabatti, M. Teresa Ciammaruconi, Giovanni Commare, Ivana Conte, Antonino Contiliano, Beppe Costa, Valerio Cuccaroni, Davide Dalmiglio, Antonio Fiore, Stefano Lanuzza, Mario Lunetta, Bianca Maria Menna, Francesco Muzzioli, Giovanni Nuscis, Leonardo Omar Onida, Natalia Paci, Marco Palladini, Giuseppe Panella, Emilio Piccolo, Luca Rosi, Francesco Sasso, Gianluca Spitalieri, Lucio Zinna).

– Noi Rebeldía 2014, L’ora zero, a cura di Nino Coltiliano, Edizioni CFR, 2014, ISBN 978-88-98677-60-3, pp. 64, f.to 17 x 24 € 10,00

___________________

Stefano Lanuzza (Villafranca Tirrena, 20 novembre 1946) è uno scrittore e saggista italiano. Ha pubblicato opere di italianistica e letteratura comparata, oltre a diverse traduzioni. Ha diretto la rivista Molloy. Trimestrale letterario (1988-1993), fondata nel 1988 col germanista Ferruccio Masini, oltre che collaborare a diverse altre riviste letterarie (tra cui “Magazine Littéraire”, “Carte segrete”, “Yale Italian Poetry”, “Il Ponte”, “Les langues néo-latines”, “Il Verri”, “Altri termini”, “Metaphorein”, “Lettera Internazionale”, “L’Indice”, “Lunarionuovo”). Come artista figurativo, ha limitato la propria attività all’illustrazione grafica e a rare esposizioni di pittura, fra cui la Personale “L’arte della Notte” tenuta al Museo d’Arte Moderna Gazoldo degli Ippoliti – Mantova (16 maggio – 6 giugno 1999).

OPERE: vedi qui

[Leggi tutti gli articoli di Stefano Lanuzza pubblicati su Retroguardia 2.0]

___________________

Luciano Curreri (Torino 1966), è professore ordinario di Lingua e letteratura italiana all’Université de Liège dal 2008. Di recente ha pubblicato i racconti di Volevo scrivere un’altra cosa (Passigli 2019), il saggio La Comune di Parigi e l’Europa della Comunità? Briciole di immagini e di idee per un ritorno della Commune de Paris (1871) (Quodlibet 2019), l’antologia bilingue, curata con Jean-Pierre Bertrand, Antologia essenziale dei poeti del Belgio francofono. Un esperimento (1835-2015) / Anthologie essentielle de la poésie francophone de Belgique. Une expérience (1835-2015) (Amos 2019).

[Leggi tutti gli articoli di Luciano Curreri pubblicati su Retroguardia 2.0]

___________________

Gustavo Micheletti è nato a Lucca nel 1956 e insegna storia e filosofia al liceo scientifico Vallisneri della stessa città. È autore di alcune prose narrative – tra le quali Peppermint (Avagliano, 1997), Uomini a perdere (Edizioni dell’Erba, 2005), La luce tra l’erba (Porto Seguro editore, 2019) – e di alcuni saggi filosofici – tra cui: I pensieri sordi e l’inconscio (Borla, 1991), Il Gergo dell’essere (Edizioni dell’Accademia lucchese, 2002); Lo sguardo e la prospettiva (Editrice Clinamen, 2009), Una bellissima negligenza (Editrice Clinamen, 2015), La sventura e la grazia (Asterios editore, 2019).

Ha inoltre collaborato a La nuova SardegnaCinema SessantaErba d’ArnoRetroguardia 2.0 – Il testo letterarioSagarana e ad alcune riviste filosofiche, come Studi kantianiIl cannocchialeIsonomiaDialegesthaiA parte rei.

[Leggi tutti gli articoli di Gustavo Micheletti pubblicati su RETROGUARDIA 2.0]

___________________

Antonino Contiliano (1942) vive a Marsala. È stato redattore della rivista «Impegno80» e del trimestrale «Spiragli». Ha fatto parte dell’Antigruppo siciliano e del Comitato organizzatore degli Incontri fra i popoli del Mediterraneo che ogni due anni si tenevano a Mazara del Vallo. Ha scritto articoli e saggi vari. Libri di poesia pubblicati: Il flauto del fauno, Mazara del Vallo, Impegno80-Coop. Antigruppo, 1981; Il profumo della terra, Mazara del Vallo, Impegno80, 1983; Gli albedi del sole, Palermo, ILA Palma, 1988; Exilul utopiei, Craiova, Europa, 1990; L’utopia di Hannah Arendt, Milano, Laboratorio delle arti, 1991; La contingenza/Lo stupore del tempo, Milano, Laboratorio delle arti, 1995; Kairós Desdichado, Palermo, Promopress, 1998; La Soglia dell’esilio, Catania, Prova d’Autore, 2000. Compagni di strada caminando, Quarto (NA), Edizioni Riccardi, 2003. Compagni di strada caminando è un testo collettivo, e sine nomine. Antonino Contiliano è stato solo l’ideatore e autore del montaggio. Marcha Hacker / risata cyberfreak, libro collettivo sine nominibus, Promopress, 2005; Terminali e Muquenti, introduzione di Giuseppe Panella, Promopress, 2005; Tempo spaginatoChi-asmo, Firenze, Polistampa, 2007; ‘Elmotell blues, Navarra Editore, 2007. Saggi pubblicati: Antigruppo siciliano – frammenti di storia, avanguardia e impegno fra gli anni ’60, ’70 e ’80www.vicoacitillo.net, 2003

[Leggi tutti gli articoli di Antonino Contiliano pubblicati su Retroguardia 2.0]

COLLABORANO

ALTRI  CONTRIBUTI CRITICI:

Giuseppe Gentile,